Mastoplastica Additiva Olbia: intervento e costi

Intervento per l’aumento del seno.

Mastoplastica Additiva Milano

A chi è rivolto l’intervento di Mastoplastica Additiva?

L’intervento di mastoplastica additiva è rivolto a tutte quelle donne che, per motivi estetici, di natura clinica o traumatica, hanno la necessità o il desiderio di rimodellare il proprio seno, aumentarne il volume e “sollevarlo”.

La Mastoplastica additiva è spesso richiesta in casi di:

  • seno troppo piccolo, 
  • seno sproporzionato rispetto al resto del corpo, 
  • seno tuberoso, 
  • asimmetria mammaria, 
  • ptosi mammaria (cedimento del seno) 
  • ricostruzione mammaria post mastectomia

Il dott. Angelo Sapuppo, per far fronte alle numerose richieste di intervento provenienti dalla Zona di Olbia e dalle province di Sassari e Nuoro, ha recentemente aperto un nuovo studio in Corso Vittorio Veneto, 108, 07026 a Olbia, nel quale poter accogliere le proprie pazienti coadiuvato dalla sua equipe di esperti. 

Dr. Angelo Sapuppo - Chirurgia Plastica e Estetica Olbia

Corso Vittorio Veneto, 108 - 07026 Olbia (SS)

Sede dove si terrà l'intervento:

Corso Vittorio Veneto, 108 - 07026 Olbia (SS)

Tecniche, incisioni e protesi per l’aumento del seno

La Mastoplastica additiva, o intervento chirurgico di aumento del seno, viene effettuata nella maggior parte dei casi tramite l’inserimento di protesi all’interno del seno della paziente, tecnica che consente non solo l’aumento del volume, ma anche la scelta della forma più adatta al mantenimento dell’armonia estetica del corpo.

Le tecniche principali di incisione per l’inserimento delle protesi sono:

  • Incisione Ascellare : incisione che non lascia alcun segno visibile sul seno, con cicatrizzazione praticamente invisibile e indicata soprattutto per l’inserimento di protesi rotonde di dimensioni contenute.
  • Incisione Periareolare : incisione indicata per donne che hanno già allattato e che non vorranno farlo in futuro in quanto, durante l’operazione, verrà recisa la ghiandola mammaria. Questa tipologia di incisione permette di sollevare maggiormente il seno, in particolare nei casi di ptosi mammaria tipica del post gravidanza.
  • Incisione sul solco sottomammario : a differenza della periareolare, grazie a questa incisione non viene toccata la ghiandola mammaria. L’incisione del solco sottomammario è pertanto indicata nelle giovani donne che vorranno affrontare gravidanze in futuro.

Una volta superata la fase di incisione, il chirurgo procede all’inserimento delle protesi, che prevede due principali tecniche di inserimento:

  • Inserimento sottoghiandolare o sovramuscolare
  • Inserimento sottomuscolare o tecnica Dual Plane

La tecnica di inserimento è scelta dal chirurgo in fase di pianificazione dell’intervento in base alle condizioni della paziente. I rischi legati alle due tipologie, i loro benefici e i risultati ottenuti verranno illustrati dal medico in fase di colloquio e studio pre operatorio.

La scelta della protesi avviene in fase di visita pre operatoria e viene simulata mediante l’utilizzo di protesi sizer, particolari reggiseni che simulano il risultato dell’intervento.

La forma può essere rotonda o anatomica, e nel caso del Dottor Sapuppo, tutte le protesi sono di altissima qualità e certificate CE e FDA.

Il chirurgo, in fase di colloquio e visita pre-operatoria, avrà il compito di scegliere insieme alla paziente la protesi più adatta alle specifiche esigenze del caso, selezionando volumi e forme che sappiano adattarsi armonicamente al suo corpo.

Aumento del seno, i costi della mastoplastica additiva

I costi dell’intervento di mastoplastica additiva, sono comprensivi non solo dell’onorario del chirurgo, ma anche del prezzo delle protesi, del tipo di intervento necessario, dello staff di professionisti che affiancano il medico e dei costi della struttura sanitaria. 

Il dottor Angelo Sapuppo, per i suoi interventi di Mastoplastica a Olbia, ha prezzi che partono da 4,900€, che saranno discussi e dettagliati in fase di preventivo insieme alla paziente.

Mastoplastica additiva: Prima e dopo

I risultati dell’intervento di aumento del seno sono duraturi e stabili, le protesi di ultima generazione utilizzate dal dottor Sapuppo hanno garanzia a vita, a prova della loro altissima qualità. A questa garanzia, il chirurgo aggiunge un servizio di sostituzione gratuita se, entro 10 anni dall’applicazione, si verifichino casi di rottura spontanea o indurimento delle protesi.

Recupero: cosa fare dopo un intervento di mastoplastica additiva

L’intervento di aumento del seno avviene, nel caso del dottor Sapuppo, in regime di Day Hospital o, nel caso di necessità di anestesia totale, con il ricovero di una notte.

L’intervento ha una durata di circa 60 minuti e viene svolto nella sede di Olbia, in Corso Vittorio Veneto, 108. 

In fase post operatoria sono previste 48 ore di riposo totale, con divieto assoluto, anche nei giorni successivi, di esposizione al sole, attività sportive, sforzi di ogni tipo, saune e bagno turco.

Dal quinto giorno la paziente potrà tornare alla sua routine quotidiana prestando massima attenzione ad evitare ogni sforzo non necessario e, ovviamente, le attività sportive.

Previo parere positivo del chirurgo, la paziente potrà riprendere tutte le sue normali attività dopo tre settimane dall’operazione.

Mastoplastica additivaIntervento per aumentare il volume del seno.prezzi a partire da 4700.

Mastoplastica Additiva Olbia: i risultati

Prenota l’intervento di mastoplastica additiva a olbia